Solo carciofi violetti della Val di Cornia, fatti cuocere lentamente tanto da ottenere una crema dal colore e profumo intenso ed ottima su crostini per antipasti, per condire pasta e risotti o per sformati e soufflé.